SEI CUCCIOLI IN UN BIDONE DEI RIFIUTI

Sono strati trovati sei cuccioli lasciati morire in un cassonetto dei rifiuti. Purtroppo quattro di questi erano gia` morti al momento del ritrovamento. Due soli sono sopravissuti, un maschietto ed una femminuccia. Hanno solo pochi giorni di vita e necessitano quindi di numerose attenzioni. Noi li accudiremo fino a quando non saranno in grado di mangiare autonomamente dopo di che saranno pronti per essere adottati.

Chiamateci al 00385989760686 o scriveteci a unmondosbagliato@libero.it

P6200140

Annunci

~ di unmondosbagliato su 20 giugno 2009.

6 Risposte to “SEI CUCCIOLI IN UN BIDONE DEI RIFIUTI”

  1. più o meno quindi verso settembre? si riesce a capire già che taglia potrebbero diventare?

    • Per la taglia non possiamo ancora dire niente , solo ipotesi , ci vorranno almeno un paio di settima , tra circa un mese e mezzo /due sarranno adottabili.

  2. ciao. riuscite a metter su foto agiornate dei cuccioli?

    • Entro sta sera massimo domani metteremo delle foto aggiornate dei due cuccioli , fin ora non l’abbiamo fatto perche eravamo molto impegnati e i cuccioli non erano molto cambiati

  3. Com’è andata con questi cucciolotti? ho letto che mettevate foto aggiornate ma non le trovo… Grazie per qualsiasi info e bravi per tutto l’impegno e il lavoro che mettete…

    • Ciao,
      questi cuccioli sono stati adottati. Le foto aggiornate ci sono, probabilmente pero` sono irriconoscibili comunque nel testo c’e` scritto che sono loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: