UCCISO IL ROTTWEILER DETENUTO A PARENZO

Rottweiler

“Quando si muore in carcere si cade dalle scale …. in canile sanitario ci si ammala al improviso di mali inspiegabili”

 

Il 21/10/09 e` stato soppresso il rottweiler rinchiuso nel canile sanitario di Parenzo (Croazia).

Questo cagnolone di circa un anno e mezzo era stato trovato abbandonato e rinchiuso dai veterinari di Parenzo nel loro canile sanitario.

Noi eravamo subito intervenuti chiedendo di avere il cane per cercargli una famiglia, ma questo ci era stato negato perche secondo loro il cane era pericoloso e dunque non adottabile.

In croazia i cani rinchiusi nei canili sanitari vengono soppressi dopo due mesi dalla cattura.

La decisione di non darci il cane era totalmente arbitraria come anche la definizione di cane pericoloso. Era chiaro che quel cane aveva osato ribellarsi ai suoi carcerieri, aveva tentato di mordere la mano che lo aveva condannato a morte e che lo teneva rinchiuso in una gabbia.

Il cane era talmente temuto e odiato dai veterinari che non entravano neanche nella gabbia per dargli da mangiare e per pulire.

Dopo aver parlato con i veterinari eravamo giunti ad un  accordo, il cane poteva uscire dal canile sanitario se noi trovavamo una struttura che lo potesse accogliere.

Subito ci siamo mobilitati con diversi appelli e contattando tutte le associazioni che si occupano di cani considerati pericolosi.

Appena abbiamo trovato un’associazione che a dire dei veterinari poteva andare bene, l’abbiamo messa in contatto con il canile sanitario.

I veterinari hanno detto che l’associazione poteva prendersi il cane sotto la sua responsabilita`, sembrava andare tutto bene .

Questo avveniva una settimana fa, ieri l’associazione doveva andare a vedere e prendere il cane  come d’accordo con i veterinari.

Ma segretamente il cane era stato gia` soppresso, questo l’abbiamo saputo solo ieri quando dovevamo prendere il cane.

I veterinari hanno giustificato la soppressione dopo solo una quindicina di giorni dalla cattura dicendo che era gravemente malato.

Ovviamente questa  e` solo una scusa, quando abbiamo visto il cane stave benissimo e anche quando l’associazione ha contattato il canile sanitario per andare a prendere il rottweiler non era stato detto niente sulle condizioni sanitarie del cane.

I veterinari avevano tutti i nostri numeri telefonici e sapevano che saremmo andati a prendere il cane ma non ci hanno avvertito di niente, l’hanno ucciso in segreto.

L’hanno ucciso perche´ si era ribellato ai suoi  carcerieri.

Questa e` la prima volta che viene ucciso un cane che tentavamo di salvare, sconfortati, tristi e pieni di rabbia continuiamo a lottare per chi rimane nelle gabbie condannato a morte.

Gruppo Un mondo sbagliato

http://www.unmondosbagliato.wordpress.com

Annunci

~ di unmondosbagliato su 22 ottobre 2009.

14 Risposte to “UCCISO IL ROTTWEILER DETENUTO A PARENZO”

  1. non ho parole…povero cane…

  2. che bastardi!

  3. sono un veterinario,sono andati contro ad ogni etica..non ho parole.

  4. Non oso nemmeno immaginare come hanno fatto a sopprimerlo visto che non entravano nella gabbia neanche per dargli da mangiare.. mi viene male solo al pensiero.. spero che capitino sempre meno queste crudeltà nei confronti di questi animali che non vengono tutelati ma semmai maltrattati, specialmente da gente che ha il coraggio di farsi chiamare VETERINAI..

  5. BASTARDI

  6. ASSASSINI QUESTO E UN MONDO CHE NON CI APPARTIENE PIU ABBIAMO PERSO IL CONTATTO CON QUELLO CHE ERAVAMO E CIOE’ ANIMALI POI QUALCUNO A DETTO CHE ERAVAMO ANIMALI PENSSANTI E LI E INIZIATO IL MASSACRO__________________ASSASSINI++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

  7. no comment dico solo ke gli riserverei lo stess0 trattamento.

  8. ma perchè uccidere un cane ?per me non era pericoloso sono dei mostri io li denuncerei per il male che hanno fatto a quel povero cane

  9. Questo è un mondo pieno di odio…non ci sono parole per questo tipo di omicidi colposi, spero solo che il loro carnefice crepi all’inferno…

  10. Ogni volta che vedo un essere … indifeso…. uomo o animale ke sia….soffrire…..senza poter fare nulla per aiutarlo…… mi si lacera l’anima…. un dolore mi pervade e mi soffoca…. mi opprime…..
    Non so come definirlo…. so solo ke per ogni violenza ke questi esseri subiscono…..iostessa mi sento violentata nella mia dignità di essere umano…..
    Questo mondo non può esistere in questo modo…..DEVE cambiare….

  11. bastardi!!!!

  12. Adesso diventa ancora più importante e significativo aiutare a trovare adozioni a tutte queste creature indifese, sia che vengano trovate per strada, sia che vengano abbandonati da quelli che dovrebbero diventare i loro ‘genitori’.E continuare a contrapporre a questa voglia di sangue e carneficina, la lotta per la vita, fino a che i veterinari e i comuni croati non la smetteranno!!!!

  13. Ma i veterinari non dovrebbero essere quelli che amano gli animali e cercano di curarli invece di ucciderli???? E’ proprio un mondo sbagliato!!! Che rabbia!!!

  14. Apprendendo queste notizie comprendo sempre meglio come mai amo di più le “bestie” delle persone… Senza parole, disumano, irreale…. posso solo augurare a tutte queste “persone” che tutto ciò che danno gli venga restituito….!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: