SALVIAMOLI DALLA MORTE – ADOTTATI

Vi chiediamo aiuto per due cani da salvare il piu` presto possibile. La loro storia e` breve e colma di sofferenza. Erano rinchiusi in un piccolo box nei pressi di Parenzo, in Croazia, senza cibo e acqua. Una ragazza della zona ha sentito i loro lamenti e li ha salvati portandogli cibo e acqua e regalando loro  un sorriso che mai prima avevano conosciuto. Da un po’ di tempo e` quindi lei che va a trovarli ed ha anche scoperto chi sia il proprietario, il quale purtroppo le ha esplicitamente dichiarato di non voler avere piu` niente a che fare con questi cani.  Si tratta di due cani di taglia grande, un rottweiller ed un incrocio labrador, entrambi maschi. La loro eta` non la sappiamo ma ipotizziamo che l’incrocio labrador abbia circa due anni mentre il rottweiller forse uno o due in piu`. Sono entrambi molto buoni, il rottweiller pero` e` stato anche maltrattato ed e` quindi molto impaurito, al primo incontro si mostra molto timido, nascondendosi e rannichiandosi per terra. L’altro cagnolino invece e` piu` allegro e ama tanto giocare ma purtroppo non puo` farlo essendo confinato in una piccola gabbia, senza poter mai uscire neanche a sgranchirsi le zampe.

Dobbiamo portarli via da li al piu` presto, prima che arrivi il caldo estivo o che rimangano senza mangiare o bere o ancora che il proprietario decida di dare un taglio netto alla situazione non potendo piu` aspettare che vengano portati via. Aiutiamoli insieme a conoscere una vita migliore.

Per qualsiasi informazione chiamateci allo 0038598888035 o scriveteci a unmondosbagliato@libero.it

Annunci

~ di unmondosbagliato su 22 giugno 2010.

33 Risposte to “SALVIAMOLI DALLA MORTE – ADOTTATI”

  1. ciao..se vi serve una staffetta mi offro io se qualcuno li vuole in friuli venezia giulia…chiedo aiuto per metterli su facebook.

  2. Anche io ho messo anche questo annuncio su Subito.it
    Vi ho girato già richiesta per Mischa. Avete preso contatto?

  3. ho copiato il link su f.b….speriamo che serva!!!!

  4. messo su fb speriamo…

  5. dove si trovano

  6. e cazzarola….mi informo….la situazione è sotto controllo giusto per capire un pò prima come ricorrere a rimedi estremi?n vorrei arrivassimo troppo tardi….

    • la vicenda e` seguita da una volontaria di Parenzo, noi sappiamo quanto voi. Se ci sono novita` vi informiamo subito, per ora la situazione crediamo sia stabile.

  7. qualche notizia per favore?

  8. Per Federica e altri:non mi funziona la posta dal 24/6!Spero di risolvere

  9. nooooooo uffy

  10. Computer di nuovo o.k.!

  11. ci mandate l appello per quei due èpoveri cani ma non ci dite che possiamo fare per aiutarvi..avete bisogno di crocchette? adesso verra anche un caldo feroce,non possono rimaner la indifesi..vanno incontro a morte sicura..

    • Purtroppo non siamo noi ad occuparcene direttamente ma lo fa una volontaria di Parenzo. Ci ha chiesto aiuto per portarli via da li e noi abbiamo rivolto l’appello a voi che vedete il nostro sito. L’aiuto che potete dar loro e` trovargli un’adozione o uno stallo. Bisogna pero` tenere a mente che si tratta di due cani di taglia grande di cui uno e` un rottweiller molto traumatizzato.

  12. IO HO APPENA MESSO L ANNUNCIO SU FB PER I CUCCIOLI.PURE VOI PERO POTETE METTERLO.SU HTPP//MISHA.CC POTETE METTERE ANNUNCI CHE SE NON ERRO SONO GRATIS, COME PURE SU AMICI CANI.IT.POTETE CONTATTARE IL RIFUGIO DI CAPOFONTE AD ANCARANO,DATO CHE L ASTAD NON SEMBRA LO VOGLIA FARE.ORA METTO L ANNUNCIO PER I DUE POVERI CANI IN CAMPAGNA.

    • Grazie , Ancarano e in slovenia e non in Croazia e anche loro hanno molti cani a cui pensare se stiamo parlando dello stesso rifugio che io sappia il capofonte collabora con un rifuggio vicino a Capodistria non so niente di un loro rifugio ad Ancarano.
      Purtroppo tutte le associazioni sono piene di cani da aiutare specie quelle che aggiscono sul territorio nelle zone dove ci sono piu abbandoni e nessuna riesce a sobbarcarsi anche i cani delle altre realta se non in casi ecezionali.

  13. su questo sito non ci sono anunci o post quasi da nessuno..eccetto e pochissimi altri..in 2 mesi ne ho notati 3..che disastro..ma datevi da fare per farvi conoscere..io faccio del mio meglio ed altri animalist su fb possono aiutarvi a diffondere,ma per quanto abbiate moltissimo da fare con i cani ABBANDONATI E MALTRATTATI ,LA DIFFUSIONE è LA COSA PIù IMPORTANTE.COME MAI NON VEDO NESSUNO O QUASI CHE SI FA VIVO SUL VOSTRO SITO? ME NE RAMMARICO MOLTO.

    • Capisco la critica ma purtroppo curare il sito in alcuni casi e l’ultimo dei nostri impegni ed inoltre per piu di un mese non abbiamo avuto internet e telefono perche non riuscivamo a pagare le bollette altissime causa troppe chiamate internazionali per coordinare le adozioni…

  14. appena ricevuta vostra mail..mi dispiace..mi e stato detto che il capofonte è dopo Rabuiese prendendo la strada per Bertocchi,la prima svolta a sinistra dove intendo andare almeno per vedere la situazione.e quella è la zona di ancarano.Simpatizzo con la vostra impossibile situazione ma l unico modo è di diffondere.C e anche ebay annunci dove non costa niente inserire e potete scegliere la regione fr.venezia giulia.lo faro anch io..ciaoo e good luck..

  15. fatemi sapere come posso aiutare.L uso del telefono cellulare purtroppo anche se immediato,causa dei conti spaventosi, e la gente è reticente a chiamarvi ,e sevi chiama il conto arriva in parte pure avoi.Un numero fisso ,con tariffa internazionale, e la telecom lo offre per 10 eu al mese,vi aiuterebbe moltissimo.Chiaro che sarebbe aperto solo durante ore ufficio o quando potete e per il resto messaggi sul cellulare quando volete la vostra privacy.Scusate se mi permetto, ma le vostre bestiole mi fanno tanta pietà e ci deve essere un modo di salvarne almeno alcune.Sareste disposti a mettere annuncio anche in Austria? ciao
    julie

  16. Il cosiddetto “rifugio di Ancarano” è quello di Sveti Anton(Sant’Antonio)vicino a Capodistria.Diamine,i consigli vanno bene,ma i professori dovrebbero conoscere bene la realtà prima di salire in cattedra…Un abbraccio a voi tutti.

  17. io non salgo in cattedra..sono qui da poco e faccio piu di quello che alcuni di voi CHE SON qui da una vita e che ne conoscono la realta.
    In 2 seettimane ho fatto telefonate col cell e carta ricaricabile per sapEre come potevo aiutare,mi sono offerta come staffetta, e SEMPRE a mie spese. per accompagnare i cani se venuivano accettati in FV Giulia,ho messo annunci su facebook che toccano animalisti e rifugi di tutta italia.Dopo aver chianmato l astad di trieste, ed altri animalisti del posto mi è stao detto che c era un rifugio a capofonte.Ho telefonato e mi hanno spiegato come arrivarci e quindi ho fornito le spiegazioni che sapevo.Ripeto che anche se il rifugio si trova in Slovenia , ero disposta ad aNDARE A PRENDERE I CANI IN cROAZIA E PORTarli li se si raggiungeva un accordo.
    Sig Caramia , se lei è del posto e sa tanto ,si dia da fare come ho fatto io in pochi giorni, venendo da un paese straniero e non conoscendo nessuno qui,invece di perdersi in inutili chiacchiere.Ogni giorno conta per queste povere bestie e gia MI RAMMARICO DEL TEMPO CHE MI SON DEGNATA DI SPRECARE PER RISPONDERLE A DOVERE.UII OGNUNO FA QUELLO CHE PUO E CHE SA.SE LEI NON HA NIENTE DA FARE CHE VENIRE ON LINE PER AMMAZZARE IL TEMPO INVECE DI AIUTARE CONCRETAMENTE GLI ANIMALI,CI RISPARMI I SUOI COMMENTI E NON CI FACCIA PERDER TEMPO.IO NON MI PERMETTO DI DARE CONSIGLI, MA DI OFFRIRE I SUGGERIMENTI CHE CONOSCO , E CONSEGUENTEMENTE DI ALZARE IL SEDERE ED ATTIVARMI CONCRETAMENTE PER AIUTARE LE BESTIOLE.SPERO CHE LO FACCIA ANCHE LEI.e LEGGA TUTTI I POST CHE SONO STATI FATTI FINORA PRIMA DI APOSTROFARMI SENZA MOTIVO, LEI CHE APPARENTEMENTE SA TUTTO.SE VUOLE AGGIUNGERE3 ALTRI COMMENTI ACIDI SUL MIO CONTO FACCIA PURE.NON AVRA PIU IL PRIVILEGIO DI ESSER DEGNATA DI UNA RISPOSTA.PASSO E CHIUDO.

  18. la patrizia ci ha aiutati con la pensione per la lily….un aiuto prezioso….non discutete…siamo qui tutti per lo stesso obiettivo…penso non vi siate capite…David fa già molto e il tempo è sempre poco…diffondo su molti siti…e tu non potevi saperlo..piuttosto…facciamo sta colletta e mettiamo i cani in pensione:-) e risolviamo il problema!

  19. diffondo nuovamente e speriamo bene.

  20. Manderò una relazione completa sulla mia attività di animalista ed una giustificazione,firmata da mio padre….Ma mi dispiace troppo di non” aver più il privilegio di esser degnata di una risposta”,così preziosa poi,da parte dell’Animalista Ideale.Per Federica e altri:ho di nuovo difficoltà con la email,ma leggo(purtroppo)il sito di quel fannullone di David.Se c’è qualcosa di serio,fatemelo sapere qui,per ora.Grazie!!Baci e una grattata alla Lily

  21. associazione “il capofonte” onlus:
    l’associazione “il Capofonte”onlus si sente in dovere di fare una precisazione e di smentire completamente le affermazioni fatte dall’utente :
    J MCDONALD.”il Capofonte” non dispone assolutamente di rifugi nè in Slovenia ne in Italia,collabora da anni con il canile comunale di sv.Anton per le adozioni transfrontaliere di cani ospiti del canile sloveno verso l’Italia e se ne occupa in maniera esclusiva senza l’intervento di persone estranee all’associazione ed esclusivamente nella provincia di Trieste e degli smarrimenti-ritrovamenti in generale sia in Slovenia e in Croazia con la diffusione degli appelli sia sui cartacei triestini che tramite web.
    Assolutamente non corrisponde al vero l’affermazione dell’utente J MCDONALD laddove dice di aver parlato con la presidente dell’associazione e di aver ricevuto l’informazione che l’associazione “il Capofonte” gestisce un rifugio in Slovenia .ASSOLUTAMENTE IL CAPOFONTE NON HA MAI AVUTO UN RIFUGIO NÈ SUL TERRITORIO ITALIANO NÈ IN QUELLO SLOVENO O CROATO E NON AVREBBE NESSUN MOTIVO PER METTERE UNA SIMILE VOCE IN GIRO,L’ASSOCIAZIONE IL CAPOFONTE ACCOLGIE LE RINUNCE DA PARTE DI PROPRIETARI CHE NON POSSONO PIÙ TENERE IL CANE NELLA PROVINCIA DI TRIESTE CHIEDENDO IN GENERE AGLI STESSI DI TENERE L’ANIMALE NELLA PROPRIA CASA PER IL TEMPO CHE VA DA UNA SETTIMANA AD UN MESE DI MODO DI AVERE LA POSSIBILITÀ DI VERIFICARE L’IDONEITÀ DELLE FAMIGLIE CHE INTENDONO ADOTTARE LA BESTIOLA.NELL’EVENTUALITÀ CHE CIÒ NON SIA POSSIBILE I CANI VENGONO PRELEVATI DAI VOLONTARI E MESSI A PENSIONE A SPESE DELL’ASSOCIAZIONE CHE VIVE DELLE DONAZIONI DEI PRIVATI .PER QUANTO RIGUARDA I CANI ACCALAPPIATI SUL TERRITORIO CHE VENGONO TRASFERITI AL CANILE DI VIA ORSERA PER PERMETTERE LE VERIFICHE SANITARIE I VOLONTARI DELL’ASSOCIAZIONE IL CAPOFONTE CHE COLLABORANO ORMAI DA ANNI CON IL CANILE SANITARIO SI PRODIGANO PER FAR ADOTTARE GLI ANIMALI ENTRO I 10 GIORNI PREVISTI DI PERMANENZA PRESSO LA STRUTTURA,PRIMA CIOÈ CHE VENGANO TRASFERITI AL MEGACANILE DI PORPETTO;ED ANCHE IN QUESTO CASO SE NON SI TROVA UNA FAMIGLIA ADEGUATA VENGONO PRESI IN AFFIDO TEMPORANEO DAI VOLONTARI IN ATTESA DI TROVARE UNA FAMIGLIA ADATTA.
    IL CANILE DI SV.ANTON È UN CANILE COMUNALE GESTITO DALL’ASSOCIAZIONE SLOVENA :LITORALE CONTRO IL MALTRATTAMENTO DEGLI ANIMALI .E A TAL RIGUARDO RICORDIAMO CHE È STATA PROPRIO GRAZIE AD UN CONTRIBUTO DELLA DOTTORESSA MARIA PATRIZIA CARAMIA A CUI VA TUTTA LA NOSTRA STIMA E RICONOSCENZA CHE SONO STATE PAGATE LE CURE NECESSARIE PER IL POVERO PIRO OSPITE DEL CANILE SLOVENO DI SV:ANTON.
    Un tanto per chiarezza e per evitare come è successo ultimamente di essere subbissati di telefonate di persone le quali stufe del proprio animale domestico arrivano sotto la sede dell’associazione con il cane /i gatto/i nel trasportino per lasciarli all’inesistente ” rifugio del capofonte”.
    evidentemente questo blog (grazie al cielo) non è cosÌ poco letto,visto che proprio ci chiedevamo da dove venisse fuori la storia che il Capofonte ha un rifugio e sentirci anche offendere come “bugiarde,perchè in internet è scritto così”.
    ovviamente ringraziamo coloro i quali hanno rettificato la notizia,avendola letta solo ora dopo molti mesi e invitiamo l’utente J MCDONALD ad essere decisamente più attenta alle cose che fa ,perchè pubblicizzare un cane è senza dubbio solo la prima facilissima parte che senza offesa richiede davvero il minimo sforzo di copia incolla invio,il problema sono i controlli pre e post adozione,il controllo dei nominativi,la valutazione logica di chi può o non può adottare un certo tipo di cane, la conoscenza delle leggi in materia.Tutti sanno fare adottare un animale,pochi sanno farlo bene e sanno rispettare le leggi.
    con questo salutiamo e porgiamo i più sinceri auguri a tutti i cagnolini che cercano casa e ai volontari che fanno bene il loro lavoro con l’augurio che le persone che credono che occuparsi di animali sia un gioco o un passatempo si dedichino invece ad altre cose e non intralcino il lavoro di chi lo fa seriamente.A tale proposito ricordo all’utente J MCDONALD che il cane da lei portato via alla famiglia di Crevatini e poi nonostante la richiesta da parte del capofonte di riportarlo presso i proprietari che lo stava cercando ,è stato consegnato invece al canile sanitario di via Orsera impropriamente in quanto il cane era sloveno nonostante la presidente avesse dato numeri di telefono e indirizzo del proprietario,La J MCDONALD si è rifiutata di recuperare il cane da via orsera e riportarlo a Crevatini asserendo che il cane era puzzolente e sporco,in realtà il cane a detta del medico veterinario era un cane molto anziano e come confermato dai proprietari anche ammalato ma seguito costantemente da un veterinario sloveno,DA NOTARE CHE IL VETERINARIO DEL CANILE HA CONTATTATO L’ASSOCIAZIONE IL CAPOFONTE PREGANDO VIVAMENTE DI PRELEVARE IL CANE E DI PORTARLO IMMEDIATAMENTE AI PROPRIETARI IN QUANTO I DIPENDENTI ERANO IMPEGNATI SUL TERRITORIO PRIOVINCIALE E NON AVEVANO IL TEMPO PER RECARSI IN SLOVENIA CAUSA LE MALEFATTE DI UNA PSEUDOVOLONTARIA NON APPARTENENTE AD ALCUNA ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA.FACCIAMO PRESENTE ALL’UTENTE J MCDONALD CHE IL TEMPO IMPIEGATO E I SOLDI DELLA BENZINA SPESI DALLA VOLONTARIA DELL’ASSOCIAZIONE IL CAPOFONTE CHE HA DOVUTO SOPPERIRE ALLA SUPERFICIALITÀ DEL SUO GESTO POTEVANO ESSERE UTILIZZATI PER ALTRE CREATURE IN DIFFICOLTÀ.

    • Come amministratori di questo blog, ovvero volontari del gruppo Un mondo sbagliato, ci teniamo a precisare di essere estranei a queste vicende e soprattutto di non poter rispondere delle affermazioni fatte dai vari utenti, come in questo caso dell’utente J MCDONALD.

  22. iN RISPOSTa all inesatto commento della direttrice del capofonte , dico che mi era stato detto da una volontaria triestina, persona serissima che tanto si adopera per la sALVEZZA DI CANI E GATTI, CHE C ERA U N ISITUZIONE A TRIESTE CHE SI ADOPERAVA PER AIUTARE CANI E GATTI ABBANDONATI ,GIACCHE AVEVO CHIESTO DI PRESTARE SERVIZIO VOLONTARIO .mI ERA STATO DETTO CHE IL GRUPPO CAPOFONTE COLLABORAVA ANCHE CON UN RIFUGIO O CANILE IN SLOVENIA.nON HO MAI DETTO CHE IL CAPOFONTE AVEVA UN CANILE IN SLOVENIA.
    tUTTE LEMIE AZIONI E PAROLE SONO STATE DISTORTE DALLA DIRETTRICE , A CUI MI SONO RIVOLTA D URGENZA UNA SERA POCO DOPO LE 21 , ESSENDOCI IL SUO NUMERO DI TELEFONO SUL SITO STESSO.
    lA SIGNORA HA RISPOSTO DOPO UNA LUNGA DIATRIBA CHE LA PRIMA COSA DA FARE ERA SCOPRIRE SE IL CANE CHE AVEVO RECUPERATO AVEVA UN CHIP, E CHE DOVEVO QUINDI PORTARLO DA UN VETERINARIO.HO FATTO IL MIO DOVERE IL GIORNO DOPO ANDANDO SUBITO ALLE 8 ALLA ASL, PROPRIO PERCHE LI SAREBBERO STATI IN CONDIZIONI DI DARMI ANCHE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PROVENIENZA DEL CANE,AVENDO TROVATO IL CHIP.
    iL CANE COLTO DA ME IN ZONA CREVATINI, VERAMENTE IN CONDIZIONI PIETOSE,COL PELO ARRUFFATO ED INFELTRITO, CON UN ODORE ADDOSSO INSOPPORTABILE , PIENO DI FUSCELLI E FOGLIOLINE NEL PELO STESSO, SI AGGIRAVA SU UNA STRADA STRETTA E TRAFFICATA E GIRAVA SU SE STESSO BARCOLLANDO.iL TOY POODLE, O BARBONCINO IN MINIATURA, ERA CIECO.FERMATA LA MACCHINA , CHIESI AD UN SIGNORE ANZIANO NEI PARAGGI DI CHI FOSE IL CANE , ENON RICEVENDO UNA RISPOSTA ESAURIENTE,NON ESSENDOCI NESSUNO IN GIRO , NON AVENDO CON ME UN TELEFONO, E MIA MADRE ANZIANA E MALATA IN MACCHINA CHE ASPETTAVA,NON HO POTUTO FAR ALTRO , PRESA A COMPASSIONE PER QUEL CAGNOLINIO VECCHISSIMO CHE SAREBBE SICURAMENTE STATO TRAVOLTO DALLE MACCHINE, CHE PRENDERLO CON ME, PER PORTARLO IL GIORNO DOPO O DALLA POLIZIA O DALL ASL PER RICONOSCIMENTO.
    iL VETERINARIO , DR ERARIO LO HA SUBITO ESAMINATO , DOPO CHE IO LO AVEVO BEN LAVATO E DATO DA MANGIARE E BERE LA SERA PRIMA, DATO CHE IL CANE STAVA MALE.iL VETERINARIO MI DISSE CHE IL CAGNOLINO ERA MOLTO VECCHIO E CIECO E CHE NON PREVEDEVA PER LUI UNA VITA LUNGA, E CHE IL CANE ERA SENZA CHIP E DOVEVA RESTARE IN OSSERVAZIONE, DOPO LE CURE USUALI CHE SI DANNO ALLA ASL,LO HO LASCIATO ALLE CURE DELO MEDICO COL MIO CUSCINO, RIMANENDO CHE AVREI TELEFONATO PER SAPERE DELLA SALUTE DELLA BESTIOLA.
    iL MATTINO DEL GIORNO DOPO LA DIRETTRICE ALLE 8 DEL MATTINO MI HA ASSALITO ASPRAMENTE IMPONENDOMI DI RIPORTARE IL CANE AI PROPRIETARI , MINACCIANDOMI DI DENUNCIA E CHIAMANDOMI LADRA,NONCHE AMMONENDOMI PER AVER “CHIESTO” SE POTEVO METTERE UN ANNUNCIO PER UN CANE CHE STAVA AL RIFUGIO LA VANISELLA DA TANTO TEMPOIN PENSIONE E CHE ATTEBDEVA UN’ ADOZIONE CHE NON ATRRIVAVA.( NON SO CHI VORREBBE RUBARE UN CANE CIECO E VECCHISSIMO)ED INSULTANDOMI URLANDO AL TELEFONO.ESTERREFATTA DA UN COMPORTAMENTO INCIVILE ED INCAUTO, CHE AVREBBE POTUTTO COSTARE A LEI ACCUSE DI INTIMIDAZIONE E VIOLAZIONE DELLAPRIVACY NONCHE VITUPERIO,, HO CHIAMATO IMMEDIATAMENTE IL NUMERO DELLA VOLONTARIA SLOVENA CHE LEI MI AVEVA DATO.E’ RISULTATO CHE I PROPRIETARI VENUTI AL TELEFONO, E ANCH IO DI TELEFONATE AL CELLULARE NE HO FATTE TANTE E COSTOSE, HANNO DETTO CHE IL CANE ERA LORO MA DOPO LA MIA DECRIZIONE , HANNO SOASTENUTO CHE LORO AVEVANO UN ALLEVAMENTO DI BARBONCINI MA NON QUELLI NANI.ARRIVA UNA SECONDA TELEFONATA DALLA VOLONTARIA CHE DICE CHE IL CANE è LORO MA CHE IL LORO CANE ALLE 9 DI SERA ERA GIA A CASA.dOPO DIVERSE TELEFONATE, E MESSAGGI CHE ANCORA CONSERVO , AVENDO ORMAI CONOSCIUTO LO STILE DELLA DIRETTRICE, LA FACCENDA SI E CONCLUSA CON L AFFERMAZIONE CHE IL CANE NON ERA LORO.uN ALTRA TELEFONATA MI E ARRIVATA DALLA VOLONTARIA DICENDO CHE IL CANE APPARTENEVA AD UNA SIGNORA DI CREVATINI C CHE IN REALTA ERA CONOSCIUTA PER LASCIARE IL CANE IN GIRO..E CIECO PER GIUNTA, SENZA CHIP, SENZA COLLARE.
    SONO DI NUOVO CORSA AL CANILE ,DOVE NON C ERA PIU IL DR ERARIO MA IL SUO COLLEGA, A CUI HO CHIESTO CONSIGLIO SUL DA FARSI.nON MI COSTAVA NIOENTE PORTARE IL CANE ALLA SIGNORA IO STESSA, MOTIVO PER CUI ERO ANDATA ALLA ASL.IL VETERINARIO MI HA CONSIGLIATO DI LASCIAR QUESTO COMPITO ALLA ASL E COSI HO FATTO, CON RAMMARICO PER LA POVERA BESTIA CHE TENUTA IN QUELLE CONDIZIONI,POTEVA DIVENTARE PER IL PADRONE UN CASO DI MALTRATTAMENTO agli animali.
    IN QUESTA SGRADEVOLE SITUAZIONE IO HO FATTO IL MIO DOVERE DI PERSONA CIVILE SEGUENDO LA PRASSI CHE CHIUNQUE , VEDENDO UN CANE ABBANDONATO IN PERICOLO IN UNA STRADA TRAFFICATA , DEVE OSSERVARE.
    RICORDO ALLA SIGNORA IN QUESTIONE CHE NUOVAMENTE MI HA INFANGATO SU QUESTO SITO CON STORTURE DELLA VERITA,CHE PUO ESSER VERIFICATA DAL PERSONALE DELL ASL E DALLA VOLONTARIA STESSA,CHE C ‘è UNA LEGGE PRECISA ORA CHE PUNISCE CON MULTE E ANNI DI PRIGIONE CHI NON SOCCORRE UN ANIMALE IN PERICOLO.
    SE AVESSI AVUTO INTENZIONE DI RUBARE UN CANE VECCHIO E MALATO , NON AVREI SICURAMENTE TELEFONATO ALLA DIRETTRICE DEL CAPOFONTE PER UN CONSIGLIPO E TANTOMENO LO AVREI PORTATO ALLA ASL.
    CARA DIRETTRICE POTEVA RISPARMIARSI QUESTA INUTILE DIATRIBA CHE HA SOLO CONTRIBUITO A DARLE UNA PESSIMA IMMAGINE DI FRONTE A TUTTI QUEI VOLONTARI CHE COME ME SI ATTIVANO IN TUTTI I MODI E NON SOLO CON ANNUNCI PER AIUTARE I RANDAGI COME FACCIO IO DA 41 ANNI, STIMATA DA TUTTI QUELLI CHE MI CONOSCONO, IN iTALIA, GERMANIA , UK E USA.
    CHIEDO SCUSA AI VOLONTARI DI UN MONDO SBAGLIATO PER QUESTA MIA RISPOSTA CHE HO PERO DOVUTO CONTROBATTERE DATE LE ACCUSE PESANTI DELLA SIGNORA.VI DIFFONDO TUTTI GLI ANNUNCI CHE VOI METTETE SUL SITO E CI TENGO QUINDI ALLA MIA IMMAGINE.MI STUPISCO A VEDERE I COMMENTI DELLA ISGNORA PROPRIO SU QUESTO SITO DOVE OPERANO VOLONTARI CROATI SUL QUALE OPERATO LA SIGNORA HA FATTO COMMENTI SGRADEVOLI.MI VERGOGNO ANCHE PER LEI PER AVER DOVUTO USARE LO SPAZIO SU UN SITO CHE SI ADOPERA PER LA SALVEZZA DEGLI ANIMALI.
    IO CONTINUERO IL MIO LAVORO,E SO CHE VOI CONTINUERETE COL VOSTRO MERAVIGLIOSO CONTRIBUTO.AUGURO ALLA SIGNORA OGNI BENE PER QUANTO RIGUARDA LA SALVEZZA DI CANI E GATTI, MA MI PERMETTO DI CONSIGLIARLE DI LASCIAR DA PARTE LA SUA ANIMOSITà E LE SUE DISCRIMINAZIONI CONTRO ALTRE NAZIONALITà O ALTRE FORME DI VOLONTARIATO, CHE POTREBBERO CERTAMENTE AIUTARE DI PIù GLI ANIMALI ABBANDONATI CHE DI NAZIONALITà NON NE HANNO.

  23. AGGINGO UNA NOTA PER LA DIRETTRICE, PERDONATEMI.
    GENTILE SIGNORA, LEI NON PUO CONDANNARE UNA PERSONA CHE VOLENDO DARE UNA MANO AGLI ANIMALI, CHIEDE IN GIRO A VOLONTARI LOCALI INFORMAZIONI SU CANILI E RIFUGI DOVE POTER AIUTARE.HO RICEVUTO DIVERSE E DISCORDANTI INFORMAZIONI SU RIFUGI, ORGANIZZAZIONI E CANILI NEL FRIULI VENEZIA GIULIA E SLOVENIA, ED A LEI ,AL TELEFONO E SU QUESTO SITO, HO SOLO RIPETUTO CIO CHE HO SENTITO , CONTINUANDO A CHIEDERE PERO INFORMAZIONI.IL NON CHIEDERE è DEGLI IGNORANTI.SE LEI SI OFFENDE SOLO PERCHE UNA PERSONA LE FA DELLE DOMANDE,O OFFRE DI DIFFONDERE ANNUNCI, CIO CHE OGNI RIFUGIO O ASSOCIAZIONE INVECE DESIDERA, NON COMPRENDO PERCHE VOLENDO VERAMENTE AIUTARE GLI ANIMALI,E POTENDO AVERE L AIUTO DI PERSONE COMPETENTI ,ANCHE COME ME,PREFERISCA GESTIRE TUTTO DA SOLA,ATTACCANDO INVECE CHI POTREBBE COLLABORARE CON LEI CON SUCCESSO.
    STIA TRANQUILLA,NESSUNO VUOLE PORTARLE VIA IL SUO LAVORO.OPERO DA SOLA DA UNA VITA INTERA E CONTINUERO A FARLO,CHE A LEI PIACCIA O NO.LEI CONTINUI PURE IL SUO LAVORO CHE IO CONTINUO IL MIO.CIO CHE IMPORTA è IL BENESSERE DEGLI ANIMALI.PASSO E CHIUDO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: